Logo vivapro verde

Quali errori non commettere se vuoi (veramente) guadagnare

Quali aspetti dovresti considerare per non perdere la tua provvigione
gestire asta

Puntare soltanto su un numero limitato di immobili ed escludere tutti quelli che (erroneamente) si pensa non possano avere mercato è il più grande sbaglio che un consulente aste possa fare. Quante volte ti è già capitato di vedere aggiudicato ad un prezzo che non ti aspettavi un immobile che reputavi poco interessante per i tuoi clienti, perdendo quindi la tua provvigione?

“Selezionare” il cliente, non l’immobile: la prima regola per un’ aggiudicazione

Lo sbaglio che comunemente si commette infatti è di selezionare gli immobili (puntare solo su alcuni residenziali e pochi o nessun immobile commerciale, terreno, box, ecc…), indipendentemente dalla zona o dalla provincia in cui sono, anziché focalizzarsi sul target a cui proporli.

Sarà capitato anche a te: hai focalizzato la tua attenzione sugli immobili in teoria più facili da proporre e quindi più “appetibili” senza tener conto di un altro aspetto: il numero dei partecipanti all’asta. Il risultato finale qual è stato? All’asta hanno partecipato tanti offerenti, il tuo cliente non si è aggiudicato l’immobile e tu non hai guadagnato la tua provvigione. Che cosa avresti potuto fare e soprattutto cosa dovresti fare oggi? Proporre gli immobili senza farti condizionare dal tuo gusto personale o da qualche previsione del mercato, iniziando a puntare anche sugli immobili che prima non avresti proposto, sia come residenziali, sia uscendo dalla comfort zone e puntando anche a commerciali, terreni, etc. In questo modo infatti il target della tua clientela si amplierà, così come la possibilità di far aggiudicare l’immobile al tuo cliente. Questo per te significa più possibilità di guadagnare la provvigione per l’aggiudicazione.

Pubblicizzare gli immobili: il passo successivo se vuoi guadagnare come consulente aste

A fronte di quanto detto, perciò, è fondamentale pubblicizzare tutte le tipologie di immobili. Più investirai per la pubblicità e più possibilità avrai di guadagnare per ogni asta aggiudicata.
Su come fare per massimizzare il riscontro dai tuoi annunci pubblicitari e su quali portali farlo lo vedremo nel prossimo articolo.

Hai mai calcolato quanti soldi e tempo perdi ogni volta che il tuo cliente non si aggiudica l’immobile che voleva? Se cerchi una provvigione sicura per ogni offerente che accompagni all’asta, entra a far parte della grande rete di vivacizzatori aste professionisti di Vivapro.

Fai il test e scopri se hai le carte giuste per iniziare a guadagnare (veramente) continuando a fare il consulente aste ma con guadagni garantiti.

Leggi anche